Misure minime1

La digitalizzazione dei processi amministrativi e l’inserimento delle tecnologie informatiche nella didattica ha comportato l’uso generalizzato a scuola dei PC e di altri dispositivi, connessi costantemente ad Internet, con notevoli vantaggi, ma anche con l’esposizione ai rischi della rete. Si pone dunque un problema di sicurezza informatica, già oggetto di accurata attenzione nella nostra scuola, ma sempre bisognoso di vigilanza e di azioni mirate alla protezione, nonché di monitoraggio continuo.
Il tema si presenta oggi particolarmente attuale in quanto l’AgID (Agenzia per l’Italia Digitale), con circolare n.02 del 18 aprile 2017, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 103 del 05 maggio 2017, ha reso noto l’elenco delle “Misure minime per la sicurezza ICT delle pubbliche amministrazioni” che sono obbligatorie anche per le istituzioni scolastiche.

Atto di pubblicazione delle misure minime di sicurezza ICT

Misure minime di sicurezza ICT

Quadro strategico nazionale cyber.